Area Programma BASENTO BRADANO CAMASTRA

PIANO DI RAFFORZAMENTO AMMINISTRATIVO

GRASPINNO PROJECT

 

Il progetto GRASPINNO è cofinanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Interreg MED 2014-2020 nell’ambito del primo bando per la presentazione di progetti modulari, asse 1.1.

Il progetto, iniziato a novembre 2016, mira a migliorare le attività transnazionali di cluster e network innovativi che fanno parte dei settori chiave per lo sviluppo dell’area mediterranea e che nello specifico rientrano nella cosiddetta “Comunità per la crescita verde”.

Il consorzio GRASPINNO è composto da 12 partners provenienti da 7 paesi dell’area MED (Grecia, Italia, Slovenia, Cipro, Spagna, Bosnia Erzegovina e Francia). Il progetto intende fornire soluzioni per l’approvvigionamento innovativo e “verde” per la ristrutturazione di edifici pubblici, in termini di efficientemento energetico e rinnovabili, con focus particolare su città e comunità “intelligenti”. L’obiettivo principale del progetto è quello di migliorare le capacità delle pubbliche amministrazioni circa la gestione dell’efficentamento energetico, per avvicinarsi sempre si più a edifici con zero emissioni o quasi, e allo stesso tempo incoraggiare le PMI ad entrare nel mercato verde.

Il budget totale del progetto è pari a € 3,204,787.00.

 

Il progetto:

Integrerà gli strumenti esistenti per ottenere un’unica piattaforma che supporti le pubbliche amministrazioni nella pratica dell’electronic Green Public Procurement (eGPP);

Collauderà la piattaforma attraverso 10 azioni pilota nelle in diverse aree geografiche coperte dal progetto. I piloti serviranno a definire le migliori soluzioni energetiche per la ristrutturazione di edifici pubblici, ad assistere le autorità pubbliche nella preparazione di bandi verdi tramite la piattaforma di progetto eGPP, a pubblicare ed aggiudicare il bando in base alla normativa vigente in ciascun Paese;

Trasferirà i risultati nelle aree di progetto e di Programma MED grazie all’organizzazione di corsi formazione rivolti a P.A., policy maker, agenzie per l’Energia, PMI attive nel settore energetico, start up, membri di cluster e reti;

Realizzerà una Road Map per promuovere l’uso della piattaforma su vasta scala;

Organizzerà Living Lab per trasferire le informazioni agli attori locali, in particolare ai Comuni, per supportarli nella realizzazione dei PIANI DI AZIONE PER L’ENERGIA SOSTENIBILE (PAES).

 

 

Opportunità offerte dal progetto:

Creazione di un ecosistema di PMI in grado di fornire componenti e sistemi per le ristrutturazioni di edifici anche a livello energetico, in grado di partecipare a pieno titolo a bandi emessi dalle centrali di committenza delle P.A. a livello nazionale ed internazionale;

Miglioramento delle capacità delle pubbliche autorità circa l’emanazione di politiche orientate al Green Procurement e aumento della sensibilità e delle competenze in merito alle ristrutturazioni energetiche degli edifici pubblici, con riferimento a quanto già previsto dalla legislazione locale, regionale e nazionale;

Valorizzazione delle esperienze di ristrutturazione di alcuni edifici pubblici nei paesi partner, esempi virtuosi a livello Mediterraneo.

 

 

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Flyer_italian.pdf)Flyer_italian.pdf[ ]1762 kB58 Downloads
Scarica questo file (Poster_Italian.pdf)Poster_Italian.pdf[ ]1111 kB53 Downloads

StampaEmail

Offers and bonuses by SkyBet at BettingY com

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Copyright © {2014} areaprogrammabasento.it - All Rights Reserved. - Partita IVA 00881110761